Il Lago San Bernardino

La pesca nel lago è risevata ai soli clienti dell’agriturismo. Viene praticata pesca no kill di alborelle, lucci, tinche, persici ed il carpfishing. 

 

  • Regolamento carpfishing: 
  • é obbligatorio l’uso della culla salva carpe.
  • è obbligatorio il guadino carpfishing.
  • Il pesce non va trattenuto in guadini o sacche più del tempo necessario ad essere posto nel materassino ed essere rimesso nel lago.
  • è vietato lanciare all’interno delle legnaie per evitare che i  pesci si feriscano anche se si è in possesso di gommoncino.
  • é vietato avvicinarsi al lago con la macchina dopo aver disposto le attrezzature, le macchine devono essere lasciate ai casali sulla collina.
  • Spesso vengono fatti controlli per evitare furti del pescato ecc.
  • è vietato l’uso dell’amo ad ancora.
  • è vietato lasciare le canne in pesca anche con centralina ed allontanarsi  perchè i pesci possono finire nelle legnaie incagliandosi e ferendosi.
  • è vietato lasciare rifiuti o scarti di ogni genere.
  • Qualora ci sia più di un pescatore, (succede raramente, il lago ha una pressione molto bassa i nostri sono “pesci selvatici” non avvezzi alla pesca intensiva) usare il buonsenso.
  • è vietata la pesca dal lato boschivo nel carpfishing.
  • Chi non dovesse rispettare anche solo una di queste regole gli sarà vietata la pesca, chi verrà immortalato dalle telecamere o trovato a portar via i pesci sarà allontanato dall’agriturismo.